Applicazioni generali del Tubo in Poliuretano

Applicazioni generali del Tubo in Poliuretano

La Tubazione flessibile in Poliuretano trova impiego ove vi sia la necessità di veicolare (in aspirazione o mandata) aria e/o altro prodotto dove sia necessario avere: ottima resistenza meccanica, ottima resistenza a trazione, taglio e abrasione, alta flessibilità, semitrasparenza, peso contenuto.

E’ solitamente commercializzato con estesa gamma di diametri (da 25 a 600 mm) e con molteplici versioni dalle diverse caratteristiche fisiche, chimiche e meccaniche atte a risolvere svariate problematiche e applicazioni d’uso.

Più nel dettaglio troviamo applicazioni di Tubazioni flessibili in Poliuretano in:

– trasporto aria da – 40° C a + 90° C in genere

– trasporto vapori oleosi

– trasporto polveri, granuli, trucioli, carta

– trasporto farine, granaglie (quasi tutte le tubazioni in PUR sono idonee al trasporto di prodotti alimentari secchi).

Versioni speciali di tubi flessibili in poliuretano possono avere caratteristiche quali:

– Idoneità a veicolare prodotti alimentari non secchi

– Antistaticità

– Conduttività

– Opacità (non trasparenza)

– Colorazione a richiesta.

Non tutte queste caratteristiche speciali sono cumulabili in un solo tubo in poliuretano, e non necessariamente applicabili a tutte le tipologie di costruzione.

 

Tipologie costruttive di Tubazioni flessibili in Poliuretano

Le Tubazioni flessibili in Poliuretano possono essere strutturate con spirale semirigida al fine di mantenere il tubo pervio, anche facendogli compiere delle curve (tubazione corrugata), oppure senza struttura, ovvero senza spirale (tubolari; maniche flosce).

Nel caso di tubazioni in PUR strutturate con Spirale, abbiamo generalmente Spirali in tondino semirigido in PVC (o plastico) oppure Spirali in Acciaio armonico di varia natura.